Südtirol Online Marketing – WIKU Rubrik

“Come funziona il marketing digitale” di Manuel Strobl – Vendite

 

Quando un artigiano vuole rinnovare il suo sito web e voi, come agenzia di marketing online, gli suggerite di integrare un blog e aprire alcuni canali di social media, la risposta è di solito: “Social Media? Sono un artigiano e non una grande azienda”!

Molte piccole e medie imprese rifiutano le piattaforme di social media come Facebook, Instagram o Pinterest. Alcuni degli argomenti più comuni sono: “niente soldi”, “niente tempo”, “niente personale”, “paura di una shitstorm” o “è inutile comunque”.

Ma i social network sono davvero riservati solo alle grandi aziende? Certo che no. Ci sono diverse ragioni per cui anche le piccole imprese dovrebbero utilizzare i servizi dei social media.

Quali sono i vantaggi dei social media?

Uno dei maggiori vantaggi è il fatto che i social media sono un importante canale di marketing. Allo stesso tempo, i social network possono essere utilizzati per mantenere e rafforzare ulteriormente il contatto con i clienti esistenti. Inoltre, Facebook e Co. possono aumentare il livello di conoscenza di un’azienda. I social media consentono un targeting preciso e, non da ultimo, contribuiscono all’aumento delle vendite.

Fare completamente a meno dei social media nel 2020 non è più realistico. Il mondo sta cambiando anche per le aziende più piccole e questo vale anche per il marketing. Ciò che prima funzionava bene per loro non è più sufficiente.

Il consumo mediatico della società, e con esso quello dei clienti, è in costante evoluzione. Oltre ai tradizionali mezzi pubblicitari, come i classici quotidiani, si sono affermati da tempo altri nuovi canali. Tra questi figurano i motori di ricerca come Google e altre piattaforme online. Anche i motori di ricerca, gli elenchi telefonici digitali e i social network stanno diventando sempre più importanti quando si tratta di cercare fornitori di servizi. Le aziende più giovani utilizzano quindi sempre più spesso i social media per questi scopi.

Il futuro è (anche) digitale

Tutte le aziende che vogliono essere preparate per il futuro – siano esse piccole, medie o grandi – dovrebbero quindi cercare nuovi e tempestivi canali per la loro comunicazione marketing e rispondere al cambiamento dell’immagine di sé dei propri clienti. Dopotutto, quest’ultimi sono sempre meno disposti ad accettare messaggi unilaterali da parte di un’azienda. Vogliono comunicare a livello visivo ed essere presi sul serio.

Ovviamente, non solo le grandi aziende hanno bisogno di un sito web responsive. Anche le medie imprese hanno bisogno di un’ottimizzazione per i motori di ricerca. E naturalmente anche le piccole e medie imprese devono partecipare sui social media.

[email protected]