Südtirol Online Marketing – WIKU Rubrik

“Ecco come funziona il marketing digitale” di Marita Wimmer – Capo dell’agenzia

 

Negli ultimi anni le abitudini di acquisto delle persone sono cambiate, le aziende dovrebbero quindi esaminare attentamente questi cambiamenti se vogliono essere in prima linea. È risaputo che fattori psicologici influenzano il comportamento d’acquisto dei consumatori, in quanto le decisioni d’acquisto raramente sono razionali.

Che si tratti di vestiti, scarpe, mobili, computer o libri, lo shopping su Internet non è mai stato così popolare. Il fatturato lordo è aumentato dell’11,4% rispetto all’anno precedente. Prima di effettuare un acquisto importante, vengono spulciati forum alla ricerca di informazioni, lette riviste specializzate, visti risultati di test e confrontati i prezzi. Sebbene tutti facciano riferimento alla loro razionalità, tra il 70 e il 90 per cento di tutte le decisioni d’acquisto vengono prese inconsapevolmente. Le emozioni giocano un ruolo decisivo in questo senso.

Quando si acquistano prodotti, le persone sono sempre guidate dal comportamento degli altri. L’opinione delle masse non deve quindi essere sottovalutata a questo proposito. Secondo il principio della “Social Proof”, il principio della riprova sociale, spesso vengono acquistati quei prodotti, che sono attualmente di tendenza.

Anche le dichiarazioni dei media o delle community hanno un’influenza significativa sul comportamento d’acquisto delle persone: circa l’84% dei consumatori prende le proprie decisioni sulla base di raccomandazioni – non c’è da stupirsi quindi che gli influencer siano così richiesti dalle grandi aziende.

Quali vantaggi possono trarre le aziende da questa psicologia degli acquisti? Fondamentalmente, ogni decisione di acquisto è basata sulle emozioni, motivo per cui una strategia di marketing dovrebbe essere mirata principalmente ai bisogni emotivi del gruppo target. Inoltre, le aziende dovrebbero cercare di rendere pubblica la soddisfazione, le storie di successo e le valutazioni dei clienti attuali, al fine di motivare i clienti indecisi ad acquistare con il cosiddetto effetto gregge.

[email protected]