Südtirol Online Marketing – WIKU Rubrik

“Come funziona il marketing digitale” di Laura Moroder – Content Manager

 

In un momento in cui il flusso di informazioni non potrebbe essere maggiore, non sorprende che i video stiano diventando sempre più popolari e importanti tra gli utenti. Rispetto al contenuto testuale, quello visivo è molto più facile da elaborare per il cervello.

Solo su YouTube, ogni giorno vengono cliccati 5 miliardi di video. Le aziende dovrebbero quindi tenere conto di questa forma di contenuto visivo nelle loro strategie di marketing.

I video sono il modo migliore per informare ed educare e possono aiutare ad avvicinare un prodotto o un servizio ai clienti. Il video marketing offre anche un enorme potenziale in termini di ottimizzazione per i motori di ricerca. Uno studio della società di telecomunicazioni statunitense Cisco ha dimostrato che i video rappresenteranno oltre l’80% di tutto il traffico Internet entro il 2021.

I motori di ricerca amano i video, perché li considerano contenuti di alta qualità. Pertanto, l’utilizzo di video sul vostro sito web o su altri canali, può avere un impatto positivo sul ranking di Google della vostra azienda, a condizione che i video stessi siano ottimizzati correttamente. Quindi non dimenticate di scegliere le parole chiave giuste, una metadescrizione solida e un titolo forte.

Bisogna assolutamente sfruttare il potenziale dei video, soprattutto per rimanere competitivi. Secondo Hubspot, oggi l’81 per cento di tutte le aziende utilizza contenuti visivi sotto forma di video per scopi di marketing. Ad esempio, le stories di Facebook e Instagram sono ottime per dare alle persone una visione personale del proprio lavoro. Secondo Cisco, il video in diretta rappresenterà il 13% del traffico entro il 2021. La particolarità di questi video è che sono visibili solo per 24 ore, dando una sensazione più forte in tempo reale. I video dal vivo consentono una forma di interazione personale, costruiscono la fiducia nel marchio e offrono agli spettatori scorci spontanei dietro le quinte.

Infine, ma non meno importante, i video possono anche influenzare positivamente il tasso di conversione. Secondo Social Media Today, il 90% dei consumatori afferma che il video li aiuta a prendere una decisione d’acquisto. Questo può aumentare il tasso di conversione fino all’80 per cento.

I video sono una delle forme di contenuto più popolari al mondo e questo probabilmente rimarrà tale ancora per qualche tempo. Perché è così? In un mondo impersonale e digitale, bramiamo la connessione e la personalità. Vogliamo vedere e sentire le persone in un contesto reale. I video non sono solo divertenti, ma sono anche uno dei migliori strumenti per raggiungere il vostro pubblico e dare una visione reale di ciò che voi e la vostra azienda fate. Quanto più preziose sono le informazioni che fornite ai vostri clienti e quanto meglio conoscono i vostri punti di forza, tanto più è probabile che rimangano.

[email protected]